Cambio batteria epirbCambio batteria localizzatori emergenza EPIRB 

Il cambio batteria su localizzatori EPIRB deve essere eseguito ogni cinque anni oppure a seguito dell'attivazione del dispositivo.

Occorre precisare che la normativa IMO di riferimento indica che le singole autorità nazionali possono stabilire intervalli di revisione diversi da quelli indicati dal costruttore. Per quanto riguarda la normativa italiana, la revisione degli EPIRB deve essere eseguita ogni quattro anni, quindi un intervallo più restrittivo di quello stabilito da ACR Electronics.

Qualsiasi imbarcazione registrata in Italia che abbia a bordo un EPIRB è tenuta ad ottemperare a questa direttiva.

Il cambio batteria comporta anche l'esecuzione del test completo Shore Based Maintenance secondo quanto stabilito dalla normativa IMO MSC-Circ. 1090.

La nostra azienda è in possesso di tutte le certificazioni e requisiti imposti dalla normativa IMO per l'esecuzione dei test SBM:

- Certificato ACR Battery Replacement Center

- Certificato ACR Shore-Based Maintenance Provier

- Certificazione di autorizzazione all'emissione dei certificati SBM da parte del MISE - Ministero dello Sviluppo Economico.

Il certificato SBM viene emesso a seguito del cambio batteria su qualsiasi EPIRB.

L'intero servizio di cambio batteria e test SBM deve soddisfare precisi requisiti e passare una serie di ispezioni stabilite sia da ACR Elecronics che dalla circolare IMO MSC-Circ.1090.

 

cambio batteria Epirb

Ogni EPIRB viene sottoposto ai seguenti controlli:

Ispezione esterna ed interna per anomalie, danni, rotture, parti non conformi o manomissioni;

Ispezione del pacco batteria per verificare la sua integrità ed escludere degenerazioni (battery venting) che abbiano potuto generare danni alla scheda elettronica interna.

Pulitura generale dell'EPIRB con prodotti specifici.

Installazione nuova batteria e parti di servizio.

Chiusura dell'EPIRB sigillatura ermetica e serraggio viteria con strumenti calibrati. 

Test di pressione per verificare le perfetta tenuta ermetica dell'EPIRB.

Verifica del circuito di attivazione automatica dell'EPIRB.

Accensione completa dell'EPIRB in area schermata (Gabbia di Faraday) per impedire la propagazione del segnale.

Misuazione della frequenza rilevata da appositi strumenti di controllo.

Emissione del certificato SBM e restituzione al cliente.

Tutti i passaggi sopra indicati sono rigorosi. Nel caso l'EPIRB non superi pienamente tutti i test, il cambio batteria non può essere eseguito ed il beacon deve essere ritirato dal servizio e terminato.

Su richiesta possiamo effettuare questo intervento con tempistica rapida includendo servizio di ritiro e rispedizione direttamente presso le autorità portuali per ridurre al minimo il fermo dell'unità a causa dell'EPIRB scaduto.

La procedura di cambio batteria (battery replacement) da noi eseguita su tutti gli EPIRB, include il rilascio del certificato Shore Based Maintenance (SBM) conforme all normativa IMO MSC1039.

CONTATTACI PER UN PREZZO PERSONALIZZATO

Visualizza la nostra certificazione per il cambio batteria e SBM 

Consenso ai cookie